delimiter image

Some pieces of my story

ABOUT ME

Il mio amore per la fotografia nasce che ero ancora piccolo, quando ricevetti in regalo una Polaroid modello “supercolor 600”, con la quale incominciai a muovere i primi passi in questo fantastico mondo. La magia di rivedere istantaneamente le immagini appena scattate mi faceva entusiasmare. Fino all’età di 25 anni non ebbi però la possibilità di sviluppare e studiare questa favolosa arte, un pò perché da giovani non si e’ in grado di capire che strada bisognerebbe intraprendere per realizzare i propri sogni ma anche perché essendo una passione particolarmente costosa non ho mai potuto permettermelo realmente.

Successivamente sono riuscito a togliermi molte soddisfazioni, anche professionali. Nel 2010 mi sono classificato al  1° posto al concorso Un Gesto D’Amore indetto dalla L.I.S.M., con successiva esposizione al Photoshow di Roma.

Ho pubblicato un libro fotografico, Wandering For Malaysia & Singapore, frutto di un attento studio sulla cultura e sui paesaggi di quelle terre meravigliose. Il tema del viaggio torna nel 2011, con la mia partecipazione al concorso The Travel Photographer Of The Year, dove sono stato finalista nella categoria “New Talent” con le immagini della raccolta Varanasi – One Day On The Ganges, e con una nomina al concorso internazionale Black & White Spider Awards sulla fotografia in bianco e nero.

Nel 2012 mi sono invece classificato al 2º posto al concorso Culture e Identità della città di Treviglio con un reportage che documentava lo stretto rapporto che intercorre tra uomini e luoghi.

Nel 2013 è nata nostra figlia Gaia, la gioia più grande della mia vita e luce degli occhi di Anna, la mia compagna da circa 11 anni. Per una ragione o per l’altra i nostri viaggi intorno al mondo si sono un pochino fermati ma mi sento di dire “solo per un pochino”, almeno fino a quando Gaia sarà più grandicella. Per questa ragione ho iniziato a studiare e praticare la Wedding Photography.

La Wedding Photography non è per me una banalizzazione dell’arte della fotografia, ma al contrario mi nasce dal fatto che ho sempre amato immortalare le persone, di qualsiasi parte del mondo e in qualsiasi situazione, per poter creare un ricordo indelebile del momento che stanno vivendo, ed è questa la vera vocazione che mi ha spinto a intraprendere il mestiere di fotografo. La fotografia di matrimonio mi permette quindi di accompagnare le persone durante il giorno più importante della loro vita e di catturare e raccontare emozioni uniche.

La passione della fotografia è come un fuoco che mi brucia dentro, devo trovare sempre stimoli nuovi per stupire e per stupirmi, devo respirare e vivere la fotografia ogni secondo della mia giornata, non posso e non voglio fermarmi per nessuna ragione.

· HOME
· ABOUT
· GALLERY
· BLOG
· REAL WORKS
· FAQ
· CONTACT

Riccardo Cornaglia